Tetto massimo degli incentivi delle Ristrutturazioni edilizie

Negli ultimi anni la normativa che disciplina la materia è stata più volte modificata.

Inizialmente la normativa prevedeva una detrazione fiscale del 36 % con un limite massimo di spesa di 48.000 € per intervento. Successivamente, con l’entrata in vigore del decreto legge n. 83/2012 la detrazione fiscale è stata innalzata al 50% e il limite massimo di spesa innalzato a 96.000 € per le spese sostenute fino al 30 giugno 2013.

Con la pubblicazione del decreto legge n. 63/2013 la data di applicazione della detrazione fiscale del 50% con limite massimo di spesa di 96.000 € è stata prorogata al 31 dicembre 2013 e successivamente, con la Legge di stabilità (147/2013) al 31 dicembre 2014.

La detrazione fiscale per le ristrutturazioni è una forma di incentivo permanente dal 2011, e rimarrà quindi in essere anche dopo la suddetta data; dal 01/01/2015 al 31/12/2015 sarà del 40% con tetto di spesa ancora a 96.000 € e dal 01/01/2016 tornerà ad avere come percentuale di incentivo il 36 % e un tetto massimo pari a 48.000 €.

 

dubbi

 

Indice argomenti Ristrutturazioni edilizie