Ambito di applicazione della Finanziaria

Gli incentivi possono essere ottenuti per gli interventi di efficientamento degli impianti termici esistenti, mentre sono esclusi tutti gli impianti realizzati su edifici nuovi e sugli edifici che hanno richiesto una ristrutturazione rilevante. In questi casi infatti vige l’obbligo (D.M. 28/2011) di utilizzare sistemi di produzione del calore efficienti, e che utilizzino una quota parte del calore prodotto proveniente da fonti rinnovabili.

Questo incentivo presuppone, come detto, una sostituzione di un impianto esistente, quindi non è applicabile anche in caso di intervento su edifici esistenti ma sprovvisti di impianto di riscaldamento.

 

dubbi

 

Indice argomenti Finanziaria